Musica e tecnologia: studiare con le App e i pianoforti digitali Roland

Roland: musica e tecnologia, studiare con le app

Quando parliamo di nuove tecnologie, la nostra mente va quasi sempre a prodotti che hanno cambiato la nostra vita.

Un esempio su tutti? I computer, gli smartphone e i tablet del marchio della mela morsicata... Ebbene, anche nella musica elettronica ci sono marchi che hanno prodotto pietre miliari dell'evoluzione tecnologica in questo settore. Uno di questi è il giapponese Roland. I suoi primi sintetizzatori MIDI, le batterie elettroniche e le bass machine, gli effetti a pedale fino alle loopstation, i pianoforti digitali e le fisarmoniche in tecnologica physical modeling (sintesi a modelli fisici) sono tutti strumenti Roland che identificano precisi step evolutivi nell'ambito della musica elettronica. Un marchio con una storia del genere alle spalle ha le carte in regola per proporre un laboratorio interessante per gli studenti delle scuole medie e superiori che visiteranno il FIM, Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale che si terrà in Piazza Delle Città di Lombardia a Milano nei giorni 16 e 17 maggio 2019.
Claudio Marini, Piano Product Sales Specialist di Roland Europe racconterà ai ragazzi come è possibile sfruttare l'interazione tra i pianoforti digitali Roland e le App anche di altri produttori per facilitare e rendere più stimolante lo studio della musica e dello strumento. Appuntamento con Roland alle ore 11.00 del giorno 16 maggio 2019 nell'auditorium FIM Theater.

I 2.600 ragazzi provenienti da scuole medie e superiori italiane parteciperanno a una ventina di altri laboratori offerti dai prestigiosi partner istituzionali e privati del FIM, il cui programma completo è ancora in via di definizione.


FIM Salone della Formazione e Innovazione Musicale 2019
Back To Top